Cronaca

Marito e moglie cadono nel fiume e muoiono

Recuperati dagli uomini del Soccorso Alpine e speleologico

Una coppia è morta cadendo nelle acque del fiume Orta, a Caramanico Terme, in località San Tommaso. Si tratta di Silvia D’Ercole e Giuseppe Pirrocchi. A lanciare l'allarme sono stati alcuni testimoni che li hanno visti scivolare.

I corpi sono stati recuperati dagli uomini del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico. La donna è caduta per prima, l'uomo successivamente nel tentativo di soccorrerla. Secondo le prime testimonianze dei presenti, la donna sarebbe caduta nel fiume e il marito, nel tentativo di soccorrerla, avrebbe perso l'appiglio insieme a lei. Trascinati via dal fiume in piena, i corpi sono stati ritrovati a circa 500 m distanti dal luogo dell'incidente ed estratti rispettivamente dagli elicotteri di vigili del fuoco e 118. Sul posto per le operazioni di recupero dei due corpi sono intervenuti anche i tecnici del corpo nazionale del soccorso alpino, insieme a personale dei vigili del fuoco. 

 
http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1493541247-35-scherma-modica-fine-articolo.jpg