Tari

Caltagirone, proposta modifica regolamento Tari

Il 27 aprile nella sede del Movimento Cristiano Lavoratori

La proposta di modifica del regolamento comunale sulla Tari per gli esercizi commerciali in base alla legge 166/2016 in materia di “Disposizioni concernenti la donazione e la distribuzione di prodotti alimentari e farmaceutici a fini di solidarietà sociale e per la limitazione degli sprechi” sarà argomento della conferenza stampa in programma oggi pomeriggio, 27 aprile, alle ore 18,30 nella sede del MCL “Don Luigi Sturzo” di via Roma 215 a Caltagirone .

L’invito che il Circolo MCL di Caltagirone lancia è per il Sindaco, l’Assessore all’Ambiente e per tutti i Consiglieri comunali, affinché, come spiega il Presidente del Circolo MCL “Don Luigi Sturzo”, Rossana Russo, "si possa portare in consiglio comunale la proposta che possa offrire una riduzione sulla TARI per tutti quegli esercizi commerciali che scelgono di donare le eccedenze alimentari al Movimento Cristiano Lavoratori e a tutte le associazioni del territorio, che, una volta raccolte, le redistribuiranno alle famiglie poco abbienti del territorio. Attività che abbiamo realizzato lo scorso 10 aprile, in occasione delle feste pasquali, e che ha avuto già una significativa adesione da parte di numerose attività commerciali di Caltagirone".

"Siamo certi che l'ente locale non farà mancare il proprio sostegno all'iniziativa per fare crescere la cultura del dono e incentivare gli esercizi commerciali a gestire in maniera solidale le eccedenze alimentari. Da Caltagirone può partire una buona parassi da replicare anche in altri comuni del comprensorio" conclude Paolo Ragusa, Presidente del MCL “Don Rosario Pepe” di Mineo. 

 
http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1493541247-35-scherma-modica-fine-articolo.jpg