Judo

Due medaglie d'oro per la Basaki Ragusa

Al PalaCatania

Due medaglie d'oro e una di argento per la classe esordienti A della scuola Basaki di Ragusa. Una grossa soddisfazione per il maestro Salvo Baglieri e per il gruppo dei suoi collaboratori. Le gare hanno preso il via sabato scorso con la prima tappa del Gran Prix Sicilia e Italia al "Palacatania".

Tra i Cadetti, Lorenzo Licitra, categoria 50 chilogrammi, ha dato vita a una bella gara. Ha tenuto duro, con una prestazione di altissimo livello. Ma siccome la concorrenza era agguerrita, con atleti partecipanti provenienti da tutta Italia, è stato purtroppo costretto a fermarsi al settimo posto con 2 combattimenti vinti e 2 persi. Domenica scorsa, sempre al Palacatania, è stata la volta dei più piccoli, con la classe Esordienti A. La Basaki era rappresentata da Savita Russo, 44 kg, Arianna Aleo, 52 kg, e Danilo Articolo, 45 kg. Anche in questo caso lo spettacolo è stato il judo, la tecnica e il rispetto per l'avversario. E’ andata molto bene per Savita Russo che, dopo qualche attimo di esitazione per il cambio di categoria, ha vinto tutti i combattimenti conquistando il gradino più alto del podio.

Stessa cosa per Danilo Articolo che ha conquistato l’oro. In evidenza anche Arianna Aleo che ha seguito la scia dei propri compagni di squadra. Le manca ancora, però, qualche allenamento (ed è quello che fa la differenza) e per questo è stata costretta a fermarsi al secondo posto. “Siamo molto soddisfatti – sottolinea il maestro Baglieri – anche se, già ora, continuano gli allenamenti per le prossime gare allo scopo di correggere ogni volta qualcosa. E tutto ciò sempre per migliorarsi. I prossimi appuntamenti sono previsti per la prossima domenica in vista delle competizioni del trofeo Italia per i master mentre lunedì primo maggio daremo spazio alle categorie Cadetti ed Esordienti A”.