Tecnologia

Come inviare fax con cellulare Android

Basta una ricerca su Google Play

La rivoluzione digitale ha regalato soluzioni sempre più smart e, quindi, sempre più indispensabili alle aziende e ai privati. Basti pensare all’evoluzione che ha visto protagonista il fax. Dapprima utilizzato in ufficio tramite il dispositivo fisso collegato alla linea telefonica dedicata, mentre negli ultimi anni si è detto addio a quella concezione del servizio per arrivare ad una versione più attuale che si basa sostanzialmente della rete internet. Ebbene sì, perchè oggi è possibile inviare qualsiasi documento tramite fax attraverso l’utilizzo di alcuni programmi specifici presenti su internet e, quindi, direttamente dal pc. Ma non è tutto: in un mondo sempre più tecnologico dove smartphone iper-tecnologici la fanno da padrona, non poteva mancare il modo di permettere agli utenti di inviare fax proprio dai dispositivi mobile.

Ma come si invia un fax dal proprio smartphone Android? Facendo una ricerca su Google Play esistono tantissime applicazioni che consentono ciò, ma la più completa in assoluto sembra essere l’applicazione di eFax Italia, tanto efficiente quanto semplice da utilizzare in quanto permette di inviare e ricevere fax direttamente da cellulare in pochi secondi e con la possibilità di apporre su ogni pagina addirittura la firma digitale. L’applicazione di eFax, in lingua italiana, è disponibile sia per tutti i dispositivi Android. E’ molto leggera ed ha un’interfaccia semplice e intuitiva che ne facilita la fruizione. Una volta scaricata dal proprio store, è necessario procedere con la registrazione online inserendo i propri dati personali. Tale operazione richiede pochi minuti, dopo di che sarà possibile inviare e ricevere fax direttamente sullo schermo dello smartphone o del tablet Android. Per inviare un fax basterà scattare una foto in alta risoluzione con la fotocamera, selezionare i file che si vogliono inviare ed allegarli. Una volta fatto questo passaggio basterà inserire il numero del destinatario, può essere anche il numero di un fax tradizionale, è indifferente, e poi premere su “invia fax”. Nel giro di pochi minuti il fax arriverà a destinazione mentre a noi arriverà una notifica di avvenuta consegna. Per chi volesse visualizzare lo storico dei documenti inviati c’è una cartella specifica che consente di ordinarli per data o destinatario. Inoltre, per tutti coloro che volessero rendere i propri documenti ancora più ufficiali eFax propone il servizio della firma digitale. Un’opzione che tutti gli altri servizi provati purtroppo non riservano ai propri utilizzatori.

Versione gratuita ed a pagamento. L’applicazione di eFax Italia si può scaricare liberamente su tutti i dispositivi Android senza nessun costo. Il servizio di invio, ricezione ed archiviazione è totalmente gratuito per i primi 30 giorni, mentre per utilizzarlo dal mese successivo verrà applicata una tariffa di 11€ al mese. Consigliamo per coloro che non hanno intenzione di proseguire con l’utilizzo dopo il periodo di prova di cancellare l’iscrizione prima del trentesimo giorno contattando il servizio clienti. 

 
http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1493541247-35-scherma-modica-fine-articolo.jpg