Comune

Ragusa, strada groviera in contrada Bruscè

Chiavola: troppe buche e nessuno interviene

“C’è un posto, a Ragusa, in periferia, zona Bruscé, che i residenti chiamano ormai la strada groviera. Ed è naturale che sia così. Perché le buche, peggiorate con il trascorrere dei mesi e con le piogge che sono cadute, si sono acuite.

E, quel che è peggio, nessuno interviene”. A sottolinearlo è il presidente dell’associazione politica “Ragusa in Movimento”, Mario Chiavola, che, ancora una volta, porta ad esempio le criticità segnalate dai cittadini riferite alle varie aree della città. “Dispiace, purtroppo – prosegue Chiavola – continuare a mettere in evidenza queste anomalie soprattutto perché, dall’altra parte, l’Amministrazione comunale sostiene di essere animata da buone intenzioni. Ma le stesse, a quanto risulta dai riscontri che abbiamo avuto modo di verificare, non risultano sostenute da fatti oggettivi. In via Asia è fin troppo chiaro che non si vede un briciolo d’asfalto nuovo da chissà quanto tempo e, qualora si intervenga per rattoppare le buche, siamo certi che nel giro di poco tempo si riformerebbero come e peggio di prima.

Ecco perché sollecitiamo un intervento radicale in zona nel tentativo di eliminare tutto ciò che non va sul piano della viabilità veicolare. I residenti e i numerosi automobilisti di passaggio ringrazierebbero senz’altro l’Amministrazione comunale per avere risolto questo grosso disagio”. 

 
http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1491050988-24-adamo-auto.gif

http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1491050368-45-inventa.png