Tango

I Los Guardiola a Ragusa

Al Piccolo Teatro della Badia

Tra i maggiori artisti contemporanei del tango, Marcelo Guardiola e Giorgia Marchiori, artisticamente conosciuti come Los Guardiola, sono una delle coppie più amate ed originali: i loro spettacoli, infatti, hanno percorso i teatri e i festival di tutto il mondo.

Da oggi e sino a domenica 16 aprile, uniche date in Sicilia, saranno a Ragusa, nell’ambito della loro tournée internazionale, per animare una serie di appuntamenti che si annunciano irresistibili. Gli eventi, promossi dal Gruppo tango Badia, si terranno nei suggestivi saloni del Piccolo teatro della Badia di corso Italia 103 a Ragusa. Già a partire da domani, mercoledì 12, quando, dalle 20, sarà dato il via alle varie attività della settimana con uno speciale cocktail di benvenuto. Giovedì e venerdì, dalle 20,30 alle 22, sono in programma due imperdibili lezioni mentre sabato, dalle 20,30 alle 21,50, si terrà la performance del tango teatro. Infine, domenica, dalle 20,30, quella che si annuncia una fantastica serata dedicata alla milonga.

Entusiasmante, divertente, coinvolgente e prorompente: sono le note distintive dello spettacolo che sarà proposto, pieno di poesia. Marcelo Guardiola è attore, ballerino, musicista e regista di teatro. Nato a Buenos Aires, crea nel 1999 la ricerca teatrale “TangoTeatro” che consiste nel mettere in scena una nuova forma di spettacolo che integra la musica, la danza e la poesia del tango. Giorgia Marchiori è ballerina, coreografa, attrice e dottore in Filosofia. Nel 2003 inizia la collaborazione artistica con Marcelo Guardiola formando il duo “Los Guardiola” la cui originalità consiste nel raccontare storie attraverso la unione del mimo e della danza. Autori e interpreti di tutti i loro spettacoli, nel 2016 debuttano con la loro ultima creazione “Los Guardiola tango show” nel celebre teatro Maipo di Buenos Aires. Hanno portato la loro arte senza parole nei seguenti paesi: Argentina, Brasile, Cile, Danimarca, Francia, Inghilterra, Italia, Qatar, Russia, Slovenia, Spagna e Svizzera.

“E’ un appuntamento straordinario, assolutamente da non perdere – dice Maurizio Nicastro, direttore artistico del Piccolo teatro della Badia – per tutti gli appassionati di tango e per chi vuole accostarsi a questa disciplina che, con la pratica e con il tempo, si trasforma in una vera e propria filosofia di vita”.  

 
http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1491050988-24-adamo-auto.gif

http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1491050368-45-inventa.png