Comune

Gela, concorso per Stefano Ascia

Morto in un incidente nel 2015

“I giovani e la strada” è il tema della seconda edizione del concorso intestato alla memoria di Stefano Ascia, lo studente vittima nel 2015 di un incidente.

Entro il prossimo 6 maggio le terze classi delle scuole secondarie di primo grado di Gela, Niscemi e Butera presenteranno i propri elaborati. Mercoledì 12 aprile, alle ore 10, al Liceo Scientifico “Elio Vittorini” il concorso sarà aperto ufficialmente dall’assessore comunale Rocco D’Arma, dal comandante della Polizia Municipale Giuseppe Montana e dall’ispettore Salvatore Sauna. Quest’ultimo ha già tenuto diverse lezioni di educazione stradale in varie scuole cittadine. La cerimonia di premiazione è stata fissata per il prossimo 28 maggio. 

 
http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1491050988-24-adamo-auto.gif

http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1491050368-45-inventa.png