Carabinieri

Pizzo a imprenditori: sei arresti a Biancavilla

Clan Mazzaglia-Toscano-Tomasello

Una lunga inchiesta della Procura di Catania sul clan 'Mazzaglia-Toscano-Tomasello' di Biancavilla, ritenuto un'articolazione della 'famiglia Santapaola-Ercolano, ha portato all'emissione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, eseguita da carabinieri, per sei persone indagate per estorsione aggravata dal metodo mafioso. Secondo l'accusa, da anni taglieggiavano un imprenditore locale che pagava loro la 'protezione'.

La vittima ha collaborato confermando quanto emerso da indagini dei carabinieri, che si sono avvalse di intercettazioni ambientali e telefoniche, riprese video, ricostruendo l'estorsione e evidenziando i ruoli e dinamiche del clan. L'operazione, denominata 'Reset', segue di quattro mesi un altro blitz, 'Onda d'urto', compiuto da militari dell'Arma a Biancavilla. I destinatari dei provvedimenti restritti sono: Carmelo Vercoco, di 44 anni, Vincenzo Monforte, di 31, Alfio Petralia, di 40, Alfio Muscia, di 39, Angelo Girasole, di 41, e Alberto Gravagna, di 32. 

 
http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1491050988-24-adamo-auto.gif

http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1491050368-45-inventa.png