Patrimonio Culturale

Vittoria, restituiti al Comune pezzi di antiquariato rubati

Cinque mattonelle rubate da Palazzo Ricca nel 2006

I carabinieri della sezione Tutela Patrimonio Culturale di Siracusa, ieri, hanno consegnato al sindaco Giovanni Moscato, cinque mattonelle in maiolica policroma rubate da Palazzo Ricca nel dicembre 2006 e rinvenute nell’agosto 2007. A seguito di una sentenza del Tribunale di Palermo, le mattonelle sono state restituite al Comune.

“Siamo felici che parte di un ingente furto – ha spiegato il primo cittadino – sia stata restituita alla città. Ringrazio i Carabinieri e la Polizia Municipale per il lavoro svolto e l’ex assessore Luciano D’Amico che nel 2006 denunciò il furto e fece avviare le indagini per il recupero di oltre 500 mattonelle. Queste mattonelle erano state poi messe in vendita da un antiquario di Palermo e D’Amico le aveva subito individuate, permettendo così agli organi inquirenti una rapida risoluzione del caso. Vittoria è una città giovane ma con un patrimonio culturale e archittettonico notevole e sarà nostro compito custodirlo e preservarlo”.