Modica

Ignazio Abbate: il sindaco poliziotto

Insegue i ladri nelle campagne di Frigintini

C’era anche il sindaco di Modica Ignazio Abbate, ieri sera, insieme agli agenti della Polizia di Stato nelle campagne ragusane al confine con il territorio di Frigintini, preso di mira dai ladri, a rincorrere alcuni malviventi.

E’ accaduto tutto intorno alle 23 quando è stata notata e segnalata la presenza di un’auto con a bordo degli uomini appostarsi in un terreno agricolo vicino all’abitazione del primo cittadino. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia che insieme al sindaco hanno perlustrato tutta la zona senza però riuscire a rintracciare i malviventi che probabilmente sono gli stessi che da settimane stanno seminando ansia tra i residenti. Sono diverse, infatti, le abitazioni della zona visitate recentemente dai ladri. Stavolta però il furto è andato male e con ogni probabilità nelle prossime ore la Polizia potrebbe rintracciare i malviventi poiché sono fuggiti a piedi lasciando l’auto che potrebbe appartenere ad uno di loro.

Il mezzo, infatti, non risulta rubato. In queste ore gli agenti stanno cercando di risalire ai proprietari. All’interno dell'auto sono stati trovati dei passamontagna, un piede di porco e altri arnesi utilizzati per lo scasso. Più volte abbiamo visto il sindaco Ignazio Abbate scendere in prima linea quando si è trattato di aiutare la cittadinanza per il maltempo o per altri eventi atmosferici importanti, come la storica nevicata di Capodanno, ma ancora il sindaco "poliziotto" ci mancava.

 
http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1491050988-24-adamo-auto.gif

http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1491050368-45-inventa.png