Economia

I vini di Paolo Calì a Ragusa

Al Jobbing Centre i vini di Paolo Calì

Si ritorna di nuovo in Sicilia. Con vini che non hanno bisogno di presentazione. Come quelli di Paolo Calì che oggi, venerdì 17 marzo, saranno i protagonisti del nuovo appuntamento con “L’Italia nel calice”.

E’ l’iniziativa che Jobbing Centre Ragusa dedica ai vini più celebrati della Penisola. Si comincia alle 20,30, nella sede di contrada Puntarazzi. I riflettori saranno puntati su cinque etichette di grande spessore. Nello stesso contesto, sarà possibile degustare cinque piatti, abbinati ad altrettanti vini, di tre chef. Insomma, un modo, grazie anche alla collaborazione con l’associazione italiana sommelier della Sicilia, sezione di Ragusa, di conoscere da vicino il gusto e le proprietà olfattive di vere e proprie specialità che rappresentano l’espressione del terroir di riferimento. Sarà possibile pasteggiare il Forfice 2011 insignito del prestigiosissimo premio 5 Grappoli Bibenda 2016; il Jazz, primo classificato a Radici del Sud; e, ancora, il Blues considerato tra i 10 migliori vini dell'estate 2015. Ma anche il Mandragola e il Violino.

Paolo Calì racconterà la sua idea di vigna in Sicilia mentre Giuseppe Bonaventura, sommelier della delegazione Ais di Ragusa, descriverà sentori e profumi dei magnifici 5 vini della cantina Paolo Calì. 

 

http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1489236857-40-mickey-mouse.jpg