Polizia Municipale

A Ragusa sicurezza urbana e servizio in borghese

Due nuovi servizi della Polizia Municipale

Il Comando di Polizia Municipale comunica l’istituzione di due nuovi servizi che saranno attivati a partire dal prossimo 20 marzo, sulla base di una apposita direttiva dell'assessore al ramo, Massimo Iannucci. La prima tipologia riguarda il servizio denominato "sicurezza urbana".

Si tratta di un supporto operativo specialistico alle attività e/o segnalazioni degli operatori addetti al servizio di vigilanza di zona, con particolare riguardo alle violazioni al Codice della Strada che richiedono accertamenti conseguenziali (a titolo esemplificativo, polizza assicurativa) e di interventi rapidi e mirati in materia di sicurezza urbana (ex D.L. n. 14/2017) riferiti a determinati siti: stazione ferroviaria, stazione autobus, ville comunali, Giardini Iblei, Villa Margherita, Villa S. Domenica, Villetta via Stiela, Villetta Citelli – Caboto, edifici pubblichi, chiese (specie in coincidenza delle celebrazioni a tutela delle fasce più deboli come minori ed anziani), cimiteri, ritrovi giovanili, interno di mezzi pubblici e autobus urbani.

La seconda fattispecie riguarda il “servizio in borghese”. In alcune giornate della settimana, operatori appartenenti all’ Unità Operativa ambientale svolgeranno attività di controllo in materia di rifiuti in abiti civili per una maggiore efficacia delle azioni di contrasto a pratiche scorrette o illegali. “La necessità di istituire questi due nuovi servizi – rimarca l'assessore alla Polizia municipale, Massimo Iannucci – non scaturisce solo dalle nuove disposizioni in materia di sicurezza, ma dall’individuazione in conferenza di servizi di interventi finalizzati a potenziare e intensificare i servizi di istituto in modo da garantire un controllo più efficiente del territorio comunale”.