Carabinieri

Modica, sorpreso con cocaina ed un coltello

Arrestato 36enne modicano

I carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Modica, la notte scorsa intorno all’una, in piazza Matteotti, hanno arrestato un 36enne modicano, O.A., già noto alle forze di polizia, ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Nel corso dell’operazione, infatti, i militari dell’Arma hanno notato l’uomo in piazza Matteotti che, in maniera frettolosa, stava camminando per raggiungere la propria autovettura parcheggiata poco distante. I movimenti del soggetto hanno insospettito i carabinieri che lo hanno fermato per un controllo e, dopo averlo sottoposto a perquisizione personale, lo hanno trovato in possesso di una dose di cocaina e di un grosso coltello da cucina, nascosti nel giubbotto. Successivamente, gli uomini dell’Arma hanno perquisito anche l’autovettura dell’uomo ed hanno trovato altre due dosi di cocaina, dal peso complessivo di circa 3 grammi, e la somma in contanti di mille e 600 euro.

A conclusione della perquisizione, dunque, l’uomo è stato condotto in caserma e dichiarato in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e, su disposizione del Sostituto Procuratore di turno, è stato sottoposto agli arresti domiciliari. Invece, la sostanza stupefacente sequestrata è stata trasmessa al laboratorio analisi dell’ASP di Ragusa per le previste analisi qualitative e quantitative. 

 

http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1489236857-40-mickey-mouse.jpg