Diocesi

Sabato a Giarratana si festeggia San Giuseppe

Tradizionale cerimonia in chiesa Madre

I festeggiamenti per San Giuseppe a Giarratana prenderanno il via sabato 11 marzo con la tradizionale cerimonia, in chiesa Madre, della discesa del simulacro del santo dall’altare maggiore subito dopo la celebrazione eucaristica delle 18.

Sono numerose le iniziative in fase di preparazione. Tra questa quella che contempla, per il 19 marzo, l’allestimento, presso il centro diurno per anziani, del cosiddetto “Altare” in onore al santo. Tutti coloro che intendono collaborare alla realizzazione dell’iniziativa con le proprie offerte in denaro o in natura possono rivolgersi ai componenti del comitato tutti i pomeriggi dalle 15 alle 19. E’ un’altra occasione fornita ai devoti di partecipare in maniera attiva alle celebrazioni per esaltare la figura del Patriarca. Intanto il nuovo parroco, don Mariusz Starczewski, e il vicario, don Giovanni Piccione, hanno voluto imprimere una caratterizzazione specifica alla festa ricordando che “Gesù, figlio di Dio, nella Bibbia viene chiamato anche figlio di Giuseppe.

L’esortazione apostolica “Redemptoris Custos” di san Giovanni Paolo II – chiariscono ancora i due sacerdoti – afferma apertamente che nella santa Famiglia Giuseppe è il padre: non è la sua una paternità derivante dalla generazione; eppure, essa non è apparente o soltanto sostitutiva ma possiede in pieno l’autenticità della paternità umana, della missione paterna nella famiglia”. La festa religiosa, che è sostenuta, tra gli altri, dall’ente di formazione Jobbing Centre Ragusa, che guarda con notevole interesse alle manifestazioni più pregnanti della tradizione locale, sarà caratterizzata, dal 16 al 18 marzo, dal triduo in onore del patriarca sul tema “La paternità di San Giuseppe”.

Il triduo sarà predicato dal parroco. Tra le iniziative ricreative, anche il torneo di calcio balilla che si terrà il 13 e il 14 marzo al centro pastorale Pier Giorgio Frassati. L’iscrizione è gratuita e può essere effettuata entro e non oltre l’11 marzo contattando il 392.7424529. 

 
http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1491050988-24-adamo-auto.gif

http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1491050368-45-inventa.png