Carabinieri

Due arresti per spaccio a Pozzallo

I due pozzallesi avevano 15 grammi di hashish

I carabinieri della Stazione di Pozzallo, unitamente alla Stazione di Marina di Modica, la scorsa notte, hanno proceduto ad una attività antidroga su tutto il territorio di competenza. Sono stati effettuati molteplici controlli, durante i quali i militari dell’Arma hanno tratto in arresto due persone, poiché trovate in possesso di sostanza stupefacente.

I carabinieri, nel corso del servizio antidroga, hanno notato i due a bordo della loro autovettura con atteggiamento schivo tanto da destare sospetti, così venivano fermati prontamente e sottoposti a perquisizione personale e veicolare. I due si identificano in I.S. di 33 anni e G.E. di 19 anni, entrambi di Pozzallo, incensurati. Al termine della perquisizione venivano trovati in possesso di 15 grammi di sostanza stupefacente del tipo “cocaina”, nonché della somma di euro 45 provento dell’attività di spaccio. A conclusione del controllo, dunque, i due soggetti sono stati condotti in caserma e dichiarati in stato di arresto in quanto ritenuti responsabili in concorso, del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, e, su disposizione del Sostituto Procuratore di turno, Andrea Sodani, sono stati condotti presso la casa circondariale di Catania Piazza Lanza.

La sostanza stupefacente sequestrata è stata trasmessa al laboratorio analisi dell’Asp di Ragusa per le previste analisi qualitative e quantitative anche al fine di quantificarne con precisione le dosi e i guadagni ricavabili. 

 
http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1491050988-24-adamo-auto.gif

http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1491050368-45-inventa.png