Vino

Ragusa, corso per sommelier

Dal 16 marzo Jobbing Centre

“Nessuna poesia scritta da bevitori d’acqua può piacere o vivere a lungo. Da quando Bacco ha arruolato poeti tra i Satiri e Fauni, le dolci Muse san sempre di vino al mattino”.

E’ questa la citazione di Quinto Orazio Flacco, uno dei maggiori poeti dell’età antica, che farà da cornice al corso professionale per sommelier di primo livello che l’Associazione italiana sommelier, delegazione di Ragusa, ha organizzato nella sede di Jobbing Centre in contrada Puntarazzi a partire dal 16 marzo. Il corso, che è stato preparato dal responsabile della delegazione di Ragusa Giuseppe Bonaventura, è strutturato su quindici lezioni e si terrà dalle 19 alle 21 seguendo un preciso calendario di incontri, a cadenza settimanale. Gli argomenti che saranno affrontati vanno: dalla figura del sommelier alla viticoltura, dalla produzione alle componenti del vino, dalla tecnica della degustazione al vino italiano con le sue leggi; e, ancora, dagli spumanti ai passiti, dalla birra ad altri distillati.

In più è in programma la visita ad un’azienda vitivinicola. “Grazie all’Ais, abbiamo il piacere di ospitare – sottolinea l’amministratore di Jobbing Centre Ragusa, Giansalvo Allù – un corso ben calibrato, con esperti sommelier dell’Associazione italiana sommelier che forniranno tutte le dritte a chi parteciperà per potere acquisire delle specifiche conoscenze in campo enologico. Al giorno d’oggi, sono in numero sempre maggiore le richieste in questo campo. E per questo motivo siamo lieti di promuovere una iniziativa di qualità come quella che prenderà il via dal 16 marzo”. Per informazioni e iscrizioni basta telefonare allo 0932.1865244 oppure visitare il sito www.jobbingcentre.it 

 

http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1489236857-40-mickey-mouse.jpg