Scherma Modica, promozione in A2 a casale Monferrato

Ancora grandissime soddisfazioni per la Conad Scherma Modica che sembra aver iniziato nel modo migliore questo 2017. Le gioie questo weekend arrivano dalle pedane di Casale Monferrato grazie al team di fioretto maschile composto da Massimo Arezzo, Ettore Mallìa, Bruno Salerno e dall'esperto Orazio Iozzia in veste di capitano.

A guidare il quartetto a fondo pedana il Maestro Eugenio Migliore. La gara era il Campionato Italiano a Squadre di serie B1 dove il team modicano ha conquistato un'ottima medaglia di bronzo che vale la promozione in Serie A2 per la prossima stagione agonistica 2017/2018. La competizione è stata davvero ricca di emozioni sin dai gironi con la vittoria netta sul Club scherma Cosenza per 45-18 e con una sconfitta di misura dal Club scherma La Spezia per 44-45. Nell'ultimo incontro del girone la Conad Modica torna a vincere battendo Bresso per 45-27. Nel tabellone degli ottavi continua la serie positiva con la vittoria sull'Accademia Scherma Fermo per 45-35, per poi superare il Club Scherma Monza ai quarti di finale in un incontro condotto sempre con relativa tranquillità e grande vantaggio fino all'ultimo match.

Orazio Iozzia, fino a quel momento impeccabile, subisce nell’ultima frazione una rimonta “thriller” dal 40-22 fino al 41-39 prima di chiudere 45-39 con annesso l'urlo liberatorio della panchina modicana. In semifinale i modicani si arrendono al Circolo scherma Mestre per 32-45 per poi agguantare il tanto desiderato podio dominando il match contro la Leonessa Brescia per 45-25 con un incredibile assalto del capitano Orazio Iozzia che ha inflitto un secco 13-2 al suo malcapitato avversario nella prima metà del match chiudendo anzitempo la pratica per la medaglia di bronzo. Scherma modicana protagonista anche ad Eger, in Ungheria, la scorsa settimana dove si è svolta la prima seduta del Comitato Esecutivo dell'IWAS, la Federazione Internazionale di Scherma Paralimpica.

Nella seduta utile per definire la composizione delle varie commissioni, Il Maestro modicano Giancarlo Puglisi, promotore della Scherma Non Vedenti e referente per la stessa presso la Federazione Italiana, è stato chiamato a far parte della Commissione "Sviluppo". 

 
http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1493541247-35-scherma-modica-fine-articolo.jpg