Spaccio di droga a Bari: 6 arresti

Una banda dedita al traffico di droga che disponeva anche di armi da fuoco è stata sgominata dai carabinieri del Comando provinciale di Bari. L'operazione è scattata la scorsa notte, tra Bitonto, Noicattaro (Ba), San Severo (Fg) e Voghera (Pv), dove i militari hanno eseguito 7 ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip del Tribunale di Bari, su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia.

Il provvedimento scaturisce da un'indagine avviata nell'agosto del 2015 dai carabinieri di Molfetta che hanno scoperto a Bitonto una associazione criminale rientrante nell'area d influenza del potente 'clan Striscuglio' di Bari. L'organizzazione era dedita alla gestione delle piu' fiorenti piazze di spaccio della droga, in alcuni comuni del Nord barese. Considerevoli i quantitativi di cocaina e marijuana, approvvigionati nell hinterland del capoluogo regionale, per un volume d'affari giornaliero stimato in diverse migliaia di euro. L'inchiesta ha inoltre evidenziato come tre della banda abbiano prelevato e trattenuto, minacciandolo con le armi, un pregiudicato bitontino, fino ad ottenere un corrispettivo in denaro per la sua liberazione, allo scopo di affermare il loro predominio nell’ area.