Modica città cardio-protetta

I vari quartieri di Modica saranno presto dotati di una Stazione DAE (Defibrillatore SemiAutomatici Esterni). E lo saranno con l’ingresso della nuova ditta che vincerà la gara d’appalto per la gestione dei parcheggi a pagamento.

“Abbiamo accolto la richiesta del consigliere di maggioranza Giovanni Rizza – commenta il sindaco Ignazio Abbate - che ci ha spiegato questo interessante progetto. Macchinari del genere sono indispensabili per la sicurezza e la salute pubblica ed è giusto che siano dislocati in ogni quartiere della Città. E’ chiaro che bisognerà formare il personale addetto alla gestione delle strisce blu e la stessa Polizia Locale all’utilizzo del DAE alla diffusione della cultura dell’emergenza. Credo che macchinari del genere dovrebbero essere obbligatori in ogni Città, come già sono in tante strutture sportive di ogni livello.

Vogliamo far diventare Modica una Città “cardio-protetta”. 

 
http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1493541247-35-scherma-modica-fine-articolo.jpg