Raffaele Monte candidato a sindaco di Pozzallo

E’ ufficiale. Raffaele Monte è tra i candidati a Sindaco di Pozzallo. Due le liste civiche a suo supporto: Città Comune e Crescere Insieme. Un programma già concreto, una squadra formata, idee chiare e precise.

Sono le credenziali con le quali questo team si presenta al via della competizione elettorale che nella prossima primavera sceglierà il nuovo primo cittadino pozzallese. Per Raffaele Monte è la seconda esperienza dopo il risultato lusinghiero raggiunto cinque anni fa. E proprio da lì vuole ripartire per questa nuova avventura: "Quella è stata un'esperienza assolutamente positiva anche se non sono mancati gli errori, come è normale che sia quando ci si cimenta con una prima volta. Di quegli errori però abbiamo fatto tesoro in questi anni, siamo cresciuti come gruppo politico ed è cresciuta ancora di più in noi la consapevolezza di poter far bene per la nostra città.

In questi anni abbiamo osservato attentamente lo "sviluppo" della vita politica, economica e sociale di Pozzallo. Quello che abbiamo notato chiaramente è che il nostro programma sarebbe stato efficace per far crescere la nostra comunità. E per questo motivo ripartiamo da quel programma rimodulato ed adattato alle nuove esigenze della Città.". Dalla condivisione della "città comune" riparte dunque il progetto: "L’idea parte proprio dal concetto di città comune, dal nostro voler coinvolgere quante più persone possibili nella vita politica di Pozzallo.

Vogliamo superare rancori e divisioni, sogniamo una Pozzallo dove tutte le correnti politiche vadano “avanti tutta” verso il futuro. Basta guardare ad un nostalgico passato, rimbocchiamoci le maniche e lavoriamo insieme. Vogliamo condividere con la gente la nostra passione e il nostro amore per la Città. Abbiamo già pronte le liste, abbiamo il programma, c'è voglia di far bene. Lo abbiamo capito quando tante persone si sono fatte avanti per far parte di questo splendido progetto facendoci notare, con piacere, che c'è ancora voglia di fare politica anche nelle nuove generazioni.

La nostra è una famiglia sempre aperta a chi si vuole avvicinare per sentirsi attore protagonista della rinascita di Pozzallo. E’ ora il momento giusto per farsi avanti, dopo sarà tardi. La scelta, non ci stancheremo mai di ribadirlo, bisogna farla a monte”. 

 
http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1493541247-35-scherma-modica-fine-articolo.jpg