Modica-Siviglia: scambio culturale

Un gruppo di alunni della classe 4LNC del Liceo Linguistico “G. Verga” è stato ricevuto dal sindaco Ignazio Abbate a Palazzo San Domenico. Il gruppo che studia lo spagnolo con molto profitto sta partecipando con grande impegno ed entusiasmo ad uno scambio linguistico e culturale con l’Istituto d’Istruzione Superiore "V Centenario" di Siviglia, Andalusia, Spagna.

Coordinati dalla professoressa Rossella Liuzzo, i ragazzi hanno fatto da ciceroni facendo conoscere la nostra città agli studenti della la scuola spagnola che vanta una lunga tradizione di scambi con altri paesi europei, soprattutto con la Finlandia, mentre è la prima volta che viene scelta una scuola partner in Sicilia. Ci inorgoglisce sapere che l’accoglienza che le famiglie modicane hanno riservato ai 15 studenti spagnoli è, a dir loro, insuperabile. Disseminate in tutto il territorio modicano –dalla Sorda a Modica Alta, dalla contrada di Sant’Elena a Frigintini- le case, i cuori e soprattutto le cucine delle mamme hanno riservato a questi ragazzi un’accoglienza calorosissima.

Durante il soggiorno modicano i ragazzi spagnoli hanno potuto apprezzare le bellezze del nostro patrimonio architettonico e la saggezza delle nostre tradizioni, dalla preparazione della ricotta all’elaborazione del cioccolato. I docenti e gli studenti modicani hanno contribuito a dare un’immagine della nostra città sana, propositiva, dinamica, aperta alle sollecitazioni esterne e partecipativa di una dimensione europea. Ad aprile gli studenti modicani completeranno il gemellaggio recandosi a Siviglia.