Parcheggio San Giovanni a Modica: finanziamenti da Roma

Il progetto del parcheggio di San Giovanni ha superato la prima “selezione” che il Governo nazionale ha effettuato tra le centinaia arrivate in cerca di finanziamento.

A comunicarlo al sindaco di Modica è stato il De Stefanis, del dipartimento della Presidenza del Consiglio dei Ministri in occasione dell’incontro avuto ieri nella Capitale. Dopo aver passato questa prima scrematura, il business plan già inviato dovrà essere integrato con il progetto definitivo. L’importo complessivo per la realizzazione del parcheggio di San Giovanni è di 2 milioni e 500 mila euro. In realtà questo progetto è solo il primo di un trittico che, una volta realizzato, cambierà radicalmente il volto della viabilità e del collegamento tra Modica Bassa e Modica Alta.

Il secondo step riguarda la realizzazione di un collegamento tra il parcheggio di S. Francesco (Piazzale Falcone Borsellino) e il parcheggio di San Giovanni. Il terzo step, parcheggio di viale Medaglie d’Oro, risulta inserito nel nuovo bando di gestione delle strisce blu, come riqualificazione dello stesso, pertanto sarà affidato ad aziende private che parteciperanno al bando. “La costruzione di queste nuove aree di parcheggio sono estremamente necessarie per Modica – commenta il vicesindaco Linguanti – perché permetteranno, oltre ad una migliore fruibilità del centro storico, anche un miglioramento della viabilità ed un “avvicinamento” tra la parte bassa e quella alta della Città.

Accogliamo con soddisfazione il superamento del primo passaggio a Roma, cosa che non era affatto scontata, e ci concentriamo adesso sulla stesura definitiva del progetto che dovremo inviare al Ministero”.