Rosolini, evade dai domiciliari e violenta una donna

Un 25enne di Rosolini è evaso dagli arresti domiciliari, ha violentato una donna, l'ha picchiata e le ha strappato due collane d'oro. E' accaduto ieri intorno alle ore 18 a Rosolini in provincia di Siracusa.

Il giovane è stato subito dopo identificato dai carabinieri che hanno ricevuto una telefonata dalla donna vittima di violenza. Secondo una prima ricostruzione l’uomo dopo averla aggredita l’aveva condotta in aperta campagna. Lei approfittando di un momento di distrazione del 25enne è scesa dall'auto ed è fuggita. La vittima è ricoverata in stato di shock. L'uomo era finito ai domiciliari lo scorso 5 dicembre dopo aver aggredito il titolare di un bar dal quale pretendeva denaro e una birra. 

 
http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1493541247-35-scherma-modica-fine-articolo.jpg