Campobello di Mazara, crolla ex cinema Olimpia: tre feriti

Tragedia sfiorata a Campobello di Mazara in provincia di Trapani dove è crollato il muro del vecchio cinema Olimpia in ristrutturazione. Due gli operai feriti e trasportati all'ospedale di Castelvetrano. Entrambi non sarebbero in pericolo di vita.

Il crollo è avvenuto alle 8,45 in via del Risorgimento, dove insiste il cinema. Nella struttura abbandonata da anni si tanno effettuando dei lavori commissionati dal Comune lo scorso mese di novembre. I lavori prevedono la la realizzazione di una platea da 194 posti e una galleria da 74 posti a sedere, servizi, impianti, locali tecnici e adeguamento sismico e strutturale. Domani gli operai avrebbero dovuto calare una gettata di cemento ma una delle pareti ha ceduto travolgendoli. Da Palermo è partito il gruppo cinofilo dei Vigili del fuoco per assicurarsi che non ci siano altre persone nell'area del crollo, ma pare si tratti di una eventualità remota.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, la Polizia municipale e i vigili del fuoco che hanno estratto il terzo uomo, anche questo portato in ospedale. Il traffico al momento è in tilt nella piccola Campobello.