Vittoria, trovato in piazza con un panetto di hashish

Un panetto da quarantacinque grammi di hashish. E’ quello sequestrato a un algerino, Sahi Saber di 52 anni, dalle Volanti del Commissariato di Polizia di Vittoria nell’ambito di un mirato servizio antidroga a Vittoria.

L’uomo con precedenti per reati in materia di stupefacenti è stato sorpreso in pieno giorno in possesso del panetto di hashish. Privo di documenti e di permesso di soggiorno, condotto in Commissariato è stato identificato mediante il fotosegnalamento di Polizia Scientifica, ed una volta “emersa” la sua identità, (nel corso degli anni ne aveva già date quattro diverse) sono stati verificati i precedenti penali. E’ stato arrestato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo hashish ed il sostituito Procuratore della Repubblica Marco Rota informato dei fatti ha disposto che venisse portato presso il carcere di Ragusa.

La droga, come di prassi, è stata inviata al laboratorio di igiene pubblica dell’ASP 7 di Ragusa per le analisi chimiche di tipo quantitativo e qualitativo.