A Ragusa Omaggio al Brasile

La calda terra brasiliana farà vibrare l’atmosfera del Teatro Don Bosco di Ragusa. Con il concerto “Omaggio al Brasile” sabato 11 febbraio, alle ore 20.30, torna un nuovo appuntamento con la 22esima stagione concertistica internazionale “Melodica”.

Ad accompagnare il pubblico del teatro ragusano nel magico clima del Sud America, sarà il pianista Joao Carlos Parreira Chueire. Diretta dalla pianista Diana Laura Nocchiero e con il patrocinio dell'Assessorato agli Spettacoli del Comune di Ragusa, la rassegna concertistica, che celebra la musica internazionale, accoglie così un nuovo ospite di elevato prestigio. Joao Carlos Parreira Chueire ha compiuto gli studi musicali, parallelamente a quelli di medicina, a S. Paolo (Brasile) con il maestro Jean Sebastian Benda, per diplomarsi in Italia al Conservatorio "Tartini" di Trieste e perfezionarsi con i maestri Ciccolini e Seidlhofer.

Si è esibito, come solista, con orchestra e in formazioni da camera, in tutto il mondo: Salisburgo, Vienna, Bruxelles, al Festival Internazionale di Ravello, Washington, Roma, Milano, Oporto, Sao Paulo, Victoria, Curitiba, Cagliari, Sofia, Plovdiv, Sibiu, Brasov, Kishinau, Tirana, Daegu, Kyoto. Ha registrato per la televisione di Stato di San Paolo, per la radio austriaca di Vienna, per la radio tv rumena, per la tv moldava e per la Rai ed ha inciso musica classica brasiliana e pubblicato libri di tecnica pianistica e musiche classiche brasiliane. Laureatosi in musica, psicologia e sociologia (New York University) tiene corsi di memorizzazione, visualizzazione creativa, rilassamento e meditazione, sia in Italia che all’estero, presso istituti privati e conservatori di musica e accademie, tra cui Salerno, Cagliari, Alghero, Oristano, Roma, Pavia, Parma, San Paolo, Vienna, Oporto, Brasov, Washington, Daegu.

Si dedica inoltre ad attività benefiche ed è rappresentante europeo della Casa della Speranza (Promissào-SP-Brasile) che accoglie bambini orfani o provenienti da realtà familiari difficili. Nel 1990 ha fondato a Salerno la scuola di musica “Il Mozarteum”, dove organizza corsi di strumento, masterclass con docenti di fama europea, corsi di formazione e sviluppo personale in collaborazione con altre associazioni e concerti. Il biglietto di ingresso per il concerto di sabato è di 10 euro. Ridotto 5 euro per studenti.

Prevendita biglietti presso Libreria Ubik di Ragusa dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e presso il botteghino del teatro dalle 19 del giorno del concerto.  

 
http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1493541247-35-scherma-modica-fine-articolo.jpg