Ragusa, Marino : nessun rispetto per l'attività del Consiglio

“Dispiace ripetere sempre le stesse cose ma fin quando non ci sarà il pieno rispetto del ruolo istituzionale, è difficile che l’andazzo del Consiglio comunale sia diverso da quello a cui siamo stati abituati di recente”.

E’ il senso dell’intervento fatto dalla consigliera Elisa Marino del gruppo Insieme durante l’ultima seduta del civico consesso in cui ha voluto porre volutamente l’accento sulla scarsa attenzione istituzionale che la maggioranza, oltre che l’Amministrazione, riserva all’attività ispettiva. “Se ancora non fosse chiaro – sottolinea Marino – è proprio grazie a questi momenti, previsti istituzionalmente in seno all’attività del Consiglio comunale, che si dà opportuno spazio a quelle che sono le richieste più disparate della cittadinanza che ha come punti di riferimento proprio i consiglieri comunali proprio perché facciano presente a chi governa le esigenze della collettività.

E, invece, spesso e volentieri assistiamo a fasi caratterizzate da un’antipatica disattenzione che rischia di sfociare in una vera e propria maleducazione istituzionale che, sinceramente, non ci sentiamo più di sopportare. Ecco perché intendo denunciare con forza questo modo di agire dell’Amministrazione comunale e della maggioranza completamente irrispettoso delle esigenze dei nostri concittadini. Spero che, almeno nell’ultimo anno e mezzo che ancora rimane della Giunta Piccitto, si possa registrare una inversione di tendenza su questo fronte”. 

 

http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1489236857-40-mickey-mouse.jpg