Poliziotto muore a Colico: cade in un dirupo dopo colluttazione

E’ morto, la notte scorsa, per le gravi ferite riportate gravi ferite dopo esser precipitato da un pendio mentre inseguiva un uomo. La vittima è un poliziotto di 28 anni, Francesco Pischedda.

Secondo una prima ricostruzione il 28enne è precipitato dal pendio durante una colluttazione successiva ad un inseguimento con la volante di un furgone con a bordo alcune persone sospette, lungo la Superstrada 36 a Colico, in provincia di Lecco. Il mezzo era stato intercettato e le persone a bordo non si erano fermate all'alt. Da ciò è scattato l’inseguimento terminato con un incidente a Colico. Nelle successive fasi un agente sarebbe riuscito a bloccare un uomo ma, per ragioni ora oggetto d'indagine, durante la colluttazione i due sono caduti per alcuni metri, mentre gli altri uomini sono riusciti a fuggire.

L'agente e l'uomo bloccato sono invece stati soccorsi e ricoverati, ma nella notte il poliziotto è morto. Sono in corso indagini e battute in tutto il territorio. Sull'accaduto la Procura di Lecco ha subito avviato un'inchiesta.

 
http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1491050988-24-adamo-auto.gif

http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1491050368-45-inventa.png