Ragusa, convegno su riutilizzo dei rifiuti inerti

Domani, venerdì 3 febbraio, a partire dalle 9,30, nella sala conferenze Pippo Tumino di via Psaumida, continua il convegno promosso dalla Cna territoriale di Ragusa avente per tema “I rifiuti inerti provenienti dalle attività di costruzione e demolizione.

Da problema a opportunità per le imprese e la pubblica amministrazione”. Ai lavori che prenderanno il via oggi pomeriggio alle 18,30, seguirà, dunque, la sessione di domani con l’apertura dei lavori curata dal presidente della Cna territoriale di Ragusa, Giuseppe Santocono, e dal commissario straordinario del Libero consorzio comunale, Dario Cartabellotta. Alle 10, Loredana Contrafatto, professore associato dell’Università di Catania dipartimento di Ingegneria civile e architettura della sezione di Ingegneria strutturale, si soffermerà sull’“Utilizzo di inerti riciclati ricavati da macerie da costruzione e demolizione.

Quindi, alle 10,45 la relazione di Paolo Ferlisi, project manager, esperto in gestione ed utilizzo fondi europei, che interverrà sul tema “I finanziamenti europei: opportunità per imprese e pubbliche amministrazione”. I lavori saranno chiusi intorno alle 13.