Azienda di Rosolini scarica rifiuti a Modica: sanzionata

La polizia locale di Modica, in servizio di controllo del territorio, transitando per la via di accesso sterrata che si diparte dalla SS. Modica-Pozzallo verso la zona Industriale Asi, ha individuato nell’area adiacente alla carreggiata, la presenza di due considerevoli cumuli di rifiuti speciali.

In particolare nell'area vi erano parti di carrozzeria dismessa di autoveicoli. L’area è stata immediatamente sequestrata e recintata in attesa della bonifica. Il Nucleo Operativo di Polizia Giudiziara, a questo punto, dava corso alle conseguenti indagini che consentivano di individuare agli autori del reato ambientale. Si tratta di un’azienda di Rosolini che è stata raggiunta ed il cui legale rappresentante è stato sanzionato così come previsto dalla normativa. “L’azione della polizia locale giornalmente e, compatibilmente, con i servizi ordinari – spiegano l’assessore per la Sicurezza del Territorio, Pietro Lorefice, e il comandante Rosario Cannizzaro – tende a reprimere gli abusi come nel caso quello dell’abbandono incontrollato di rifiuti.

Il rispetto dei luoghi e della natura è estremamente importante e per questo, ancora una volta, invitiamo tutti al senso civico e anche a segnalare eventuali persone che creano tali discariche”. 

 

http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1497633128-3-vitality.gif
http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1495047499-27-winner-modica.gif