Scicli, recuperato camper e auto

Recuperati alcuni mezzi, un’auto e un camper, trascinati dalle correnti del torrente ingrossato dalle forti piogge di questi ultimi giorni a Scicli.

I due mezzi erano finiti a ridosso del muro di sostegno dei binari della ferrovia nella tratta Modica-Siracusa, all’altezza del passaggio a livello di Scicli. Una squadra dei Vigili del fuoco con autogrù, dopo aver coordinato le attività con Rete R.F.I. per la sospensione del transito ferroviario, ha operato il recupero degli automezzi nella fascia oraria indicata da R.F.I. , dalle 12.00 alle 15.00 di oggi, arco temporale durante il quale non sono previsti transiti ferroviari. Le operazioni di recupero coordinate dal capo squadra Smiraglia Marco sono iniziate alle 12.05 ed ultimate alle 14.00; il personale RFI ha provveduto a riaprire il transito ferroviario.