Bagheria, ferma ladri: picchiato

Il consigliere comunale di Bagheria del Movimento 5 Stelle, Francesco D’Anna, ha sorpreso due ladri di rame che sulla litoranea per Mongerbino bruciavano i cavi rubati. Ha chiamato le forze dell'ordine, ma i due malviventi lo hanno picchiato e spedito in ospedale.

“E' una vile e inquietante aggressione", dice il sindaco di Bagheria, Patrizio Cinque. D'Anna si trova al pronto soccorso del Buccheri La Ferla, dove si sono recati la moglie, il sindaco e l'assessore Maria Laura Maggiore. Ha già effettuato una tac. "Auguro a Francesco una pronta guarigione e sono certo che questo gesto non lo farà indietreggiare neanche di un passo - aggiunge il sindaco - episodi come questi ci spronano ancora di più a combattere ogni forma di illegalità e ad essere vigili".

Alla solidarietà di sindaco e giunta si uniscono anche quella del presidente del Consiglio comunale, Claudia Clemente, anche a nome di tutta l'assemblea, e del presidente circoscrizionale facente funzione Andrea Sciortino.