A Ispica rifioriscono le aiuole

A Ispica prende il via una riqualificazione delle aree pubbliche comunali destinate a verde. Gli interventi sono stati affidati alla cura dei privati che hanno dato la propria disponibilità a proporsi come Sponsor.

Lo annuncia il sindaco, Pierenzo Muraglie. Il contratto di sponsorizzazione rientra nella cornice delle azioni messe in campo dall’Amministrazione comunale per mantenere elevata la qualità della città. “La risposta delle aziende, delle associazioni, delle cooperative – commenta Muraglie - che volontariamente e gratuitamente hanno dato la propria disponibilità è indice di un alto senso civico”. “La collaborazione pubblico-privato afferma l’assessore Corallo - si è rivelata ancora una volta una strategia vincente.

Vogliamo creare sempre più le condizioni per un’Amministrazione partecipata. Siamo orgogliosi di queste disponibilità che rappresentano un contributo concreto alla gestione del verde pubblico oltre che uno stimolo a fare sempre più e meglio in termini di valorizzazione del paesaggio urbano”. Le aree oggetto di intervento sono: aiuole spartitraffico tra la S.P. 67 “Ispica - Pozzallo” e la S.C. 40 “Ispica - S.M. del Focallo”; aiuole spartitraffico Rotatoria Trivio Ispica – Pozzallo – Rosolini; aree a verde del Parco Giochi di via V. Veneto; aree a verde aiuole di via Colombo; aree a verde di Piazza Mazzini; aiuole spartitraffico S.C. 40 – S.C. Naca; aiuole spartitraffico S.S. 115 – S.C. Barriera; aiuole spartitraffico S.P. 49 – S.C. Naca; aiuole spartitraffico S.P. 49 – S.C. Cozzo Campana. (Foto repertorio)

 

http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1487096522-9-inventa-160*600.png