Ragusa, donati 200 buoni spesa al Comune

L’organizzazione di produttori Abiomed ha donato al Settore Servizi Sociali del Comune di Ragusa duecento buoni spesa del valore di 50 euro ciascuno da destinare alle famiglie in disagiate condizioni economiche della città.

Tali buoni saranno utilizzati per potenziare i percorsi di aiuto sociale predisposti a favore di dette famiglie all'interno dei piani individualizzati di assistenza che verranno predisposti ed attuati nel corso dell’ anno 2017. Abiomed, sensibile a questi temi ha dato in diverse occasioni il suo contributo attraverso iniziative come ad esempio il Banco Alimentare, sta coinvolgendo il più possibile le realtà dei suoi associati, clienti, fornitori, istituti di credito in una gara di solidarietà che prevede la raccolta di buoni-spesa del valore di 50 euro ciascuno da devolvere ai Comuni in cui è presenta tale realtà produttiva.

“L'Amministrazione comunale - dichiara l’ assessore ai Servizi Sociali Gianluca Leggio - desidera ringraziare pubblicamente l’Abioned per la grande sensibilità mostrata tesa ad alleviare lo stato di bisogno delle centinaia di famiglie povere della nostra città”. 

 
http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1493541087-13-raffaele-falco-fine-articolo.png
http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1493541247-35-scherma-modica-fine-articolo.jpg

http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1493540562-9-inventa.jpg