Ostia, lascia figlio in auto per giocare con slot

Lascia in figlio di tre anni in auto per andare a giocare con le slot. E’ accaduto a Ostia nel quadrante Sud di Roma.

A notare il bambino infreddolito e chiuso in auto è stata una pattuglia di carabinieri che stava perlustrando la zona. I militari sono riusciti a farsi aprire l’auto dal bambino e poi hanno chiamato l’ambulanza del 118 coprendolo nell’attesa con le loro giacche. Il padre del bambino è stato rintracciato intorno alle ore 4 mentre giocava in un locale. Il bimbo subito dopo è stato affidato alla madre.