Ragusa, arrestati ricettatori di auto

Sgominata una banda di ricettatori di ricambi di auto rubate che ha coinvolto tutto il territorio nazionale. L'indsagine nata da una denuncia di un cittadino è stata condotta dagli agenti ddi Polizia coordinati dalcomandante della Polstrada di Ragusa Gaetano Di Mauro.

"La banda si è formata a Ragusa - commenta Di Mauro - e poi si è allargata ad altre province siciliane e fino al territorio nazionale. C'era una richiesta di parti di auto attraverso l'acquisto di auto rubate ad un prezzo molto basso. Le auto venivano rubatee poi smontate. I pezzi venivano poi venduti su internet. Tra le provincia coinvolte anche Siracusa e Catania. I dettagli saranno illustrati in conferenza stampa.