Malarazza a Catania

Catania e la sua periferia sarà la cornice di Malarazza, la storia di un boss decaduto e di una donna che cerca una vita migliore. Le riprese del secondo lungometraggio di Giovanni Virgilio hanno preso il via oggi, 3 gennaio.

La storia parla di un giovane donna, Rosaria, sposata con Tommasino Malarazza, boss decaduto del quartiere in cui vivono, Librino. Costretta a sposarsi perché rimasta incinta, la donna è sfruttata e maltrattata dal marito ma può sempre contare sull'aiuto di Franco, suo fratello, un uomo di grande cultura costretto a vivere in condizioni da esiliato perché trans. La morte di Tommasino sembra dare una svolta alla vita di tutti, soprattutto a quella di Antonino, il figlio che Rosaria vuole salvare dalla vita di strada.

Ma la libertà non è così facile da ottenere. Nel cast Stella Egitto, Paolo Briguglia, David Coco, Cosimo Coltraro e Lucia Sardo. Nel film viene denunciato lo stato delle condizioni della periferia siciliana, aiutate dalle amministrazioni locali ma non dal resto del Paese.