Portici, 12enne cade in un pozzo

Un ragazzo di 12 anni, ieri sera, è precipitato in un pozzo. E’ Accaduto in via Scale a Portici in provincia di Napoli. Sul posto è intervenuta la Polizia Municipale.

Secondo le prime informazioni il ragazzino avrebbe saltato il muro di cinta che separa l'istituto scolastico polifunzionale da una proprietà privata nella quale era caduto il pallone con cui giocava insieme con un amichetto. Con un piede sarebbe finito su una grata in plastica che si è rotta e, di conseguenza, è precipitato in un pozzo profondo oltre dodici metri. A lanciare l’allarme è stato un amico del 12 enne che stava giocando con lui. Sul posto insieme alla Polizia Municipale sono intervenuti i vigili del Fuoco del nucleo sommozzatori che hanno provveduto a calare attrezzature per tirarlo su.

Il ragazzino soccorso dai sanitari dell’ambulanza del 118, lamentava un dolore al braccio ed è stato trasferito in ospedale. (Foto web)

 
http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1493541247-35-scherma-modica-fine-articolo.jpg