Il coro notedimare di Pozzallo al Maggiore di Modica

Hanno suonato e cantato brani popolari siciliani per rallegrare i pazienti ricoverati all’ospedale Maggiore di Modica. Ad esibirsi è stato il gruppo musicale di Pozzallo “notedimare”. L’esibizione si è tenuta lunedì pomeriggio nei reparti di Pediatria, Medicina e Geriatria.

“Abbiamo chiesto l’autorizzazione al direttore sanitario dell’ospedale Pietro Bonomo, - commenta la direttrice artistica del coro di voci, Angela Profetto – e abbiamo cercato di allietare con la nostra musica i pazienti dei vari reparti. Anche se per poche ore siamo riusciti a portare un po’ di aria natalizie in un luogo che necessita sempre di attenzioni particolari. Per molti di noi è stato emozionante”. Il notedimare è composto da venticinque musicisti di ogni età, il più piccolo ha 16 anni e il più grande 60 anni.

“Il nostro obiettivo – aggiunge la Profetto – è quello di divertire chi ci ascolta e allo stesso tempo di far conoscere molti brani della tradizione siciliana utilizzando strumenti musicali moderni”. Il notedimare domani, 5 gennaio, si esibirà alle ore 18 al Palazzo della Cultura di Modica.
 

 
http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1493541247-35-scherma-modica-fine-articolo.jpg