Massa Carrara, cadavere senza testa

Un cadavere in decomposizione senza la testa, un braccio e parte del bacino è stato trovato sul versante massese del Monte Sagro, sulle Alpi Apuane.

Ancora non si capisce se si tratti di un uomo o di una donna. Ignota anche la nazionalità. Ad avvistare il corpo sono stati alcuni escursionisti che subito dopo hanno lanciato l’allarme. Il corpo si trovava in un dirupo a circa 1.000 metri di profondità. Sul posto è intervenuta la squadra mobile di Massa con personale specializzato e l'aiuto del Cai che si è calata in cordata per recuperare i resti del cadavere che adesso si trova all'obitorio del Nuovo ospedale apuano, ospedale unico di Massa Carrara.

Alla squadra Mobile non risultano casi di smarrimento irrisolti sul territorio provinciale. 

 
http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1493541247-35-scherma-modica-fine-articolo.jpg