Maltempo al Sud: freddo e neve

Il Dipartimento della Protezione Civile della Sicilia ha annunciato l’arrivo di un’ondata di gelo e venti forti dalla Scandinavia.

Il freddo comincerà nella notte tra il 28 e il 29 dicembre. Si prevedono forti venti e mareggiate lungo la costa ionica. L’ondata di gelo annunciata dai metereologi dovrebbe durare da mercoledì 28 a sabato 31 dicembre. Si prevede neve a bassa quota. Le temperature crolleranno su valori molto bassi, e l’ondata di freddo si spingerà fin nel nord Africa portando masse d’aria molto fredde su Tunisia, Libia ed Egitto, dove avremo oltre 10°C in meno rispetto a Danimarca, Svezia, Estonia, Lettonia, Lituania, Germania, Paesi Bassi, Belgio e Francia.

Dalle previsioni domenica, 1 gennaio 2017, le temperature subiranno un leggero aumento, l’aria sarà più umida e i venti occidentali porteranno addensamenti di nubi basse. Il tempo, come annunciano i metereologi, sarà prevalentemente bello in Sicilia e in gran parte d'Italia. L'inizio del 2017 sarà estremamente dinamico e vivace con temperature tipicamente invernali.

 
http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1491050988-24-adamo-auto.gif

http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1491050368-45-inventa.png