Palermo, dipendenti market sventano rapina

E’ entrato in un supermarket armato di pistola mentre il suo complice si avvicinava alla cassa. Il protagonista è un 19enne.

I fatti sono accaduti nel market Todis in via Padre Rosario a Palermo la vigilia di Natale. Il 19 però è stato arrestato grazie alla reazione del responsabile del market e di alcuni dipendenti che si sono gettati su di lui. Nel frattempo alcuni clienti hanno chiamato il 113. Sul posto sono subito intervenuti i poliziotti che hanno arrestato il 19enne e preso la pistola rivelatosi poi una pistola giocattolo senza tappo rosso. Il complice del giovane è fuggito senza portare a termine la rapina, probabilmente spiazzato ed intimorito dall'inattesa reazione delle vittime. 

 

http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1487096522-9-inventa-160*600.png