Adesso Modica: gestione flusso turistico improvvisato

Un incontro per discutere sulla situazione politica amministrativa della città e sugli impegni futuri del Movimento Politico. E' quello tenuto ieri sera dal Coordinamento politico di Adesso Modica.

L’organismo, presenti il presidente Mommo Carpentieri, il coordinatore Emanuele Cavallo, il consigliere comunale Claudio Gugliotta, il vice presidente Roberto Nero, il segretario Abbate Giovanni e i consiglieri Iozzia Roberto, Aurelio Cannella, dopo una breve analisi sui risultati del voto referendario del 4 dicembre scorso, ha affrontato alcune tematiche cittadine nei confronti delle quali si ritiene che l’Amministrazione Abbate li abbia trattate, fino ad oggi, in maniera inadeguata. La gestione del flusso turistico appare quanto mai improvvisata, la totale assenza di un progetto per la realizzazione di una rete museale, le lungaggini nel completamento della biblioteca comunale, iniziative che dovrebbero essere istituzionalizzate ed invece sono state gestite mirando più alle presenze e non alla qualità.

Nel corso dell'incontro si è discusso anche della gestione dell’apparato burocratico, delle vicende relative ai docenti e alle partecipate e soprattutto dell’assenza di un progetto di indirizzo serio per la comunità. Alla luce di ciò, che secondo gli intervenuti rappresentano delle significative criticità, Adesso Modica ha già avviato la redazione di un progetto politico-amministrativo alternativo a questa Amministrazione, che presenterà nel corso della prima Assemblea che si terrà da qui a poco e che metterà a disposizione della Città e di tutte le forze politiche e civiche che lo vorranno condividere. 

 
http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1491050988-24-adamo-auto.gif

http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1491050368-45-inventa.png