Successo per Tullio Solenghi a Ragusa

Doppio successo per il secondo appuntamento della stagione di prosa 2016-2017 del Teatro Donnafugata, in programma venerdì e sabato scorsi. Protagonista uno dei personaggi più straordinari e poliedrici del teatro.

Attore e showman che ha contribuito a scrivere la storia della televisione italiana, Tullio Solenghi ha portato in scena sul palco del teatro ibleo un reading dal titolo “Odissea. Un racconto mediterraneo”, un progetto di Sergio Maifredi che ne cura anche la regia. Lo spettacolo narra il XIX canto dell’Opera di Omero, l’incontro tra Penelope e Odisseo, dopo l’approdo di quest’ultimo a Itaca. Ancora nei panni del mendicante, l’uomo incontra la sua amata che, pur intuendo qualcosa, mette alla prova il suo sposo per verificarne l’identità. Odisseo si commuove a vedere la moglie dopo tutto quel tempo trascorso lontano ed è colto da un orgoglio profondo nel trovarla così solida e decisa ad attendere il marito e a difendere la sua casa dai proci.

“Odissea. Un racconto mediterraneo” è la prima fiction a episodi, il cui montaggio è lasciato al singolo spettatore che, nella sua mente, diventa il regista dell’opera. E’ un progetto permanente, un percorso da costruire canto dopo canto, grazie alla bravura di diversi attori, come Solenghi, che, nelle vesti di cantori, accompagnano il pubblico nelle vicende avventurose dei personaggi. Lo spettacolo, come di consueto, è stato preceduto da un aperitivo nel foyer del teatro, offerto dalla Pasticceria Di Pasquale di Ragusa. Il prossimo appuntamento con la stagione teatrale 2016-2017 al Teatro Donnafugata, diretta dalle sorelle Vicky e Costanza Diquattro, con il coordinamento di Clorinda Arezzo e il contributo del Comune di Ragusa – Assessorato agli Spettacoli, è con “Tipi”, con il divertente Roberto Ciufoli, in programma venerdì 13 gennaio e sabato 14, alle ore 21.00. 

 

http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1489236857-40-mickey-mouse.jpg