Siracusa, 19enne travolto e ucciso da auto pirata

Un diciannovenne di Avola, Francesco Paratore, è morto la notte scorsa dopo esser stato travolto da un'automobile mentre percorreva a piedi la ss 115, all'altezza del passaggio a livello di Santa Teresa Longarini.

Il giovane aveva trascorso la serata a Siracusa e stava rientrando a casa. Secondo le prime informazioni il pirata della strada non si è fermato a soccorrere il giovane che è deceduto subito dopo. A lanciare l’allarme è stato un passante che ha visto uno zainetto in strada e il corpo del giovane. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia municipale e i carabinieri che stanno compiendo le indagini per identificare il responsabile.