Migranti, recuperati 6 cadaveri nel Mediterraneo

I corpi senza vita di sei migranti sono stati recuperati ieri durante diverse operazioni di soccorso nel Mediterraneo centrale mentre sono state salvate circa 1.150. Le operazioni, sette in tutto, sono state coordinate dalla centrale operativa della Guardia costiera, a Roma, del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

I migranti, che si trovavano a bordo di sei gommoni ed un barcone, sono stati soccorsi da nave Diciotti e nave Gregoretti della Guardia Costiera, dalla nave Aquarius di Medici senza frontiere/SOS Mediterranèe, da una unità della Marina militare italiana e da una del dispositivo EunavforMed.