Terremoto 3.1 in provincia di Macerata

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.1 è stato registrato dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia all' 1.10 nella provincia di Macerata. L'epicentro del sisma è stato segnalato vicino a Fiordimonte, ai piedi dei Sibillini, a 9 chilometri di profondità.

Un'altra scossa, del 3,7, era stata avvertita poco dopo le 22 tra Abruzzo e Marche. L'epicentro è stato registrato a Valle Castellana in provincia di Teramo, seguita poco dopo da un'altra del 2.2.