Genitore picchia bidello a scuola

Sono ancora ignote le motivazioni che hanno spinto il padre di una ragazzina che frequenta la prima media di una scuola di Squinzano, nel Salento, ad aggredire un bidello che, per le ferite riportate, è ricorso alle cure dei medici, in ospedale. I fatti sono accaduti nella scuola media "Carducci", in via Montegrappa.

Al momento non si conoscono le motivazioni che hanno fatto nascere lo scontro. L'episodio viene confermato dal sindaco, Cosimo Miccoli. Al pestaggio, in cui sarebbe rimasto coinvolto anche un secondo collaboratore scolastico intervenuto a difesa del collega, avrebbero assistito impotenti anche alcune insegnanti. Il bidello aggredito è stato soccorso dai sanitari del 118 e condotto in ospedale.