Il Modica in campo con la Floridia

Incontro poco fortunato per il Modica che non va oltre lo 0 – 0 casalingo contro un quadrato Floridia nella gara di andata del secondo turno di Coppa Sicilia  al “Vincenzo Barone”. I “Tigrotti” avrebbero meritato il successo per il maggior numero di occasioni create, ma il Floridia non ha rubato nulla dimostrando di essere squadra difficile da battere. La gara è stata bella e nonostante lo 0 – 0 ha divertito il pubblico presente sulla tribuna dell’impianto di Via Nazionale. La prima occasione si registra al 10’, quando Occhipinti calcia una punizione dal limite che finisce di poco a lato. Il Floridia risponde subito dopo (12’) con un tiro dalla distanza di Pandolfo che impegna severamente Limone bravo a distendersi alla sua sinistra e a deviare. Al 29’ ancora un pericolo per la porta del Floridia. Sabellini batte un calcio di punizione dal limite che si abbassa improvvisamente, Meo (nella foto) con un volo plastico vola alla sua destra e devia in angolo che il direttore di gara (mediocre la sua prova) inspiegabilmente non assegna accordando ai neroverdi ospiti la rimessa dal fondo. Al 34’ il Modica va in gol.

Caccamo si libera al limite dell’area di rigore floridiana e lascia partire un destro che Meo respinge sui piedi di Occhipinti che senza difficoltà insacca, ma l’arbitro giustamente annulla il vantaggio modicano per un fuorigioco dello stesso Occhipinti. Nella ripresa è sempre il Modica a marcare una netta supremazia territoriale, ma il Floridia pur soffrendo si difende con ordine. Al 12’ “Tigrotti” pericolosi al 12’ con un tiro dai venti metri di Caccamo che Meo in tuffo devia in angolo. Al 17’ i rossoblù protestano per un fallo di mano in piena area di rigore di un difensore, ma il direttore di gara fa cenno di proseguire. I padroni di casa non demordono e alzano il ritmo del gioco per cercare il gol del vantaggio, ma il Floridia regge bene l’urto e alla fine riesce ad uscire indenne dal rettangolo di gioco. Il passaggio del turno, dunque, si deciderà al “Santuzzo” di Floridia nel return match in programma mercoledì 30 novembre alle 14.30.