Maltempo: Vittoria sott'acqua

L’improvviso acquazzone che ieri pomeriggio ha investito Vittoria ha creato notevoli disagi a cittadini ed automobilisti. Una bomba d’acqua si è letteralmente abbattuta sulla città ipparina e nel breve volgere di pochi minuti le strade si sono trasformate in laghi. L’acquazzone è durato circa un’ora ma è bastato ad allagare piani bassi e garage delle abitazioni. Ad essere colpiti sono stati soprattutto i quartieri “Tafafuni” e “Chiusa Inferno” ubicati nella zona sud della città. Numerose le auto in panne che hanno dovuto arrestare la propria corsa perché investite da un pantano d’acqua. Una decina gli interventi dei Vigili del Fuoco chiamati a risolvere allagamenti nelle Vie Torino, Como, Marzabotto, Cairoli, Leopardi, dove alcuni bassi sono stati invasi dalla pioggia.

Prima che facesse buio per fortuna la situazione è tornata alla normalità perché ha smesso di piovere. Quello degli allagamenti a Vittoria purtroppo non è un fenomeno nuovo e nelle settimane scorse problemi analoghi erano stati segnalati da numerosi cittadini. Il temporale ieri pomeriggio ha interessato tutta la provincia di Ragusa, ma negli altri Comuni non si sono registrati interventi particolari. Il maltempo nelle prossime ore dovrebbe dare una tregua per poi tornare giovedì, e venerdì quando le previsioni parlano di forti temporali ad intermittenza. (Foto Franco Assenza)